La compagnia Theatralia di Livorno

Theatralia, con i suoi progetti orientati al teatro sperimentale, investe in giovani talenti, permettendo loro di confrontarsi con realtà europee. Il teatro ha prodotto spettacoli con la Polonia, la Spagna e non solo.

Uno dei suoi principali successi è la pièce teatrale “Meinhof Ulrike ES 154/76”, coprodotta con il Teatro Instabile di Berlino mettendo in scena attori italiani e tedeschi.

La sceneggiatura conteneva testi in entrambe le lingue e ogni attore recitava nella propria, ridando vita alla storia di Ulrike Meinhof.

Come afferma Pietro Cennamo regista della compagnia teatrale “Questo tipo di collaborazioni serve a dare una dimensione culturale al concetto d’Europa. In questo modo si conserva l’identità di ciascuno in un contesto comune”.